Come Daicel ha Rivoluzionato la Cromatografia Chirale

In questo Articolo
Daicel è il produttore della più ampia gamma di prodotti per cromatografia chirale.

Come Daicel Chiral Technologies ha Rivoluzionato la Cromatografia Chirale

Un po’ di storia...
Da cosa nasce l’esigenza di separare molecole chirali e, di conseguenza,
la sfida di Daicel Chiral Technologies?

Cromatografia chirale

La talidomide, molecola chirale, è un farmaco introdotto negli anni ’50 come sedativo e anti-nausea, utilizzato soprattutto per le donne in gravidanza.

Originariamente ritenuto sicuro, si scoprì presto che causava, in realtà, gravi malformazioni nei neonati, con migliaia di casi di bambini nati con arti deformati in tutto il mondo. In particolare si scopri che era proprio uno degli enantiomeri che causava queste gravissime controindicazioni.

La crisi portò a un ritiro globale del farmaco all’inizio degli anni ’60 e spinse a una revisione significativa delle regolamentazioni sui farmaci e sulla sicurezza durante la gravidanza. Nonostante la sua storia, la talidomide fu riscoperta negli anni ’90 per trattare la lebbra e, successivamente, altre malattie come il mieloma multiplo.

Oggi, viene usata sotto strettissime misure di controllo per prevenire un ripetersi delle vicende passate.

Oggi, moltissime molecole chirali vengono analizzate grazie alla tecnologia della cromatografia chirale.​​
Come si presenta al mondo?

Daicel Chiral Technologies è il produttore della più ampia gamma di prodotti per cromatografia chirale. Dalle colonne chirali a base di polisaccaridi, proteine e amminoacidi, alle colonne achirali: una gamma di soluzioni per la quasi totalità delle applicazioni di separazione enantiomerica.

In cosa si differenzia?

L’azienda ha fatto il suo ingresso nel mondo della cromatografia chirale quasi 40 anni fa, diventando rapidamente leader del settore grazie all’innovazione tecnologica e a soluzioni che continuano a soddisfare le crescenti esigenze del mercato. Durante tutti questi anni, il costante studio e la continua ricerca da parte del brand hanno portato allo sviluppo di soluzioni innovative anche per separazioni che in precedenza erano inimmaginabili.

Soluzioni per l’industria farmaceutica
Soluzioni per
la ricerca
Soluzioni per altri settori Life Sciences
Top di gamma?

Le colonne chirali Daicel HPLC e SFC sono progettate e realizzate per avere lunga vita, offrendo prestazioni costanti nel corso degli anni.

Ciò garantisce un costo totale inferiore e aiuta a evitare una ri-validazione dei metodi costosa e dispendiosa in termini di tempo.

Queste cartucce sono ideali per un’estrazione efficace da campioni di acque, terreni, alimenti e altre matrici complesse, garantendo un elevato tasso di recupero.

SCARICA LA BROCHURE con tutte le strutture delle fasi stazionarie chirali Daicel disponibili sul mercato.
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Richiesta informazioni aggiuntive