Come ottimizzare l’analisi dei PFAS con GL Sciences

In questo Articolo
Flussi di lavoro e suggerimenti sui prodotti per condurre analisi PFAS performanti.

I PFAS, acronimo di sostanze per- e polifluoroalchiliche, sono composti noti per la loro elevata persistenza nell’ambiente e la resistenza alla degradazione, portando al loro accumulo nel suolo, nell’acqua e negli organismi viventi.

I PFAS sono stati impiegati in una vasta gamma di prodotti, tra cui pentole antiaderenti, tessuti impermeabili, tappeti antimacchia, imballaggi alimentari, schiume antincendio e molte altre applicazioni. Tra i tipi più comuni di PFAS troviamo l’acido perfluoroottanoico (PFOA) e l’acido perfluoroottanesolfonico (PFOS).

Questi composti chimici hanno suscitato grande preoccupazione per i loro potenziali effetti negativi sulla salute umana e sull’ambiente, poiché in grado di entrare nell’organismo attraverso l’ingestione di cibo e acqua contaminati, l’inalazione di aria vicina a siti industriali e il contatto diretto con prodotti contenenti queste sostanze.

A causa della loro persistenza e del loro uso diffuso, la contaminazione da PFAS è diventata una questione di importanza globale.

Attualmente, sono numerose le iniziative in corso per cercare di eliminare l’utilizzo di alcuni di questi composti e per regolamentarne la presenza nelle acque potabili e nei prodotti di consumo.

Inoltre, fortunatamente, sono sempre di più gli studi condotti per comprendere al meglio quali sono i rischi associati all’esposizione di queste sostanze, al fine di sviluppare strategie di bonifica efficaci.

GL Sciences

 si mette in prima linea per combattere questa problematica, proponendo

flussi di lavoro e suggerimenti per condurre analisi PFAS performanti.

Sample Preparation

InertSep WAX / InertSep WAX FF

Sorbente SPE a modalità mista basato su un polimero di stirene-divinilbenzene modificato da un gruppo a scambio anionico debole.

Presenta un’interazione idrofobica e di scambio anionico che lo rende adatto al pretrattamento di composti fortemente acidi.

InertSep MA-2

Sorbente a base di polimeri metacrilati modificati con un gruppo funzionale a scambio anionico debole. Consente di ottenere la SPE tramite scambio anionico, grazie alla limitata presenza di interazioni secondarie nel gel di base polimerica.

InertSep HLB / InertSep HLB FF

Sorbente a fase inversa composto da stirenedivinilbenzene (SDB) e da un monomero vinilico contenente azoto.

InertSep PLS-2

Sorbente in fase inversa a base di polimeri SDB.

InertSep GC

Cartucce confezionate con carbonio di grafite in una struttura planare. Queste possono essere utilizzate come sorbente di pulizia per un’ampia varietà di applicazioni in fase normale e a scambio ionico.

Delay Column per PFAS

La colonna Delay per PFAS è confezionata con microsfere di carbone attivo di estrema purezza, in grado di adsorbire e trattenere i PFAS di fondo dal sistema LC e dalla fase mobile.

I PFAS trattenuti vengono poi eluiti con acetonitrile al 100%, migliorando notevolmente la separazione degli analiti sul cromatogramma.

LC & GC Columns per PFAS

InertSustain AQ-C18

InertCap Pure-WAX

FM4 AIR Sampler per PFAS

L’FM4 è un campionatore d’aria altamente innovativo, progettato con un dispositivo “filtrante” ad altissimo impatto che riduce al minimo il contatto tra particelle e gas, permettendo la raccolta simultanea sia del particolato, che di PFAS ionici e/o neutri/volatili.

Tra le principali caratteristiche:
    • dispositivo di campionamento completo
    • capacità di raccolta di PFAS gassosi
    • eccellente tasso di recupero
    • leggero, compatto e facile da trasportare

NOVITÀ: Stacked SPE Cartridge per PFAS

Semplifica il metodo EPA 1633 per un’estrazione di PFAS di livello superiore

Il metodo EPA 1633 stabilisce un approccio efficiente per la determinazione di PFAS in matrici complesse.

La linea di cartucce InertSep per l’estrazione in fase solida, altamente consigliata per l’ottenimento di analisi performanti, offre caratteristiche di eccezionale purezza, consistenza e qualità.

    • InertSep WAX FF
    • InertSep GCB: ideale per analisi LC/MS

 

Queste cartucce sono ideali per un’estrazione efficace da campioni di acque, terreni, alimenti e altre matrici complesse, garantendo un elevato tasso di recupero.

Contattaci oggi stesso per capire come possiamo supportare le tue analisi PFAS!
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Richiesta informazioni aggiuntive